Categoria: News Adn

Sicilia: riforma forestali, 21 novembre incontro sindacati-Regione (2)

(Adnkronos) – I punti al centro della proposta sindacale sono l’estensione delle competenze della forestale a tutto il territorio per la lotta al dissesto idrogeologico e la tutela del patrimonio ambientale; l’aumento della superficie boscata; la reintroduzione di figure di alto livello come geologi e agronomi “per progettare la forestale del futuro” e la riduzione dalle attuali quattro a due fasce occupazionali: lavoratori a tempo indeterminato e 151isti. “Occorre anche ‘ aggiungono i sindacati – aprire ai giovani per immettere energie fresche funzionali al suo rilancio, favorendo il ricambio generazionale in u comparto in cui l’età media dei lavoratori è oggi alta”.