Conosci, Cambia, Previeni: Messina aderisce alla Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti

Il Comune di Messina aderisce alla campagna SERR 2019 “Conosci, Cambia, Previeni” per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti che si svolgerà da sabato 16 a domenica 24 novembre, ecco le iniziative in programma

Secondo quanto disposto dall’assessore con delega ai Rifiuti e Ambiente Dafne Musolino, il Comune di Messina aderisce alla campagna SERR 2019 “Conosci, Cambia, Previeni” per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti che si svolgerà da sabato 16 a domenica 24 novembre, proponendo le azioni da realizzare nelle Giornate Mondiali per l’Ambiente nell’anno 2019/2020, con la presentazione di una relazione finale che sarà presentata in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente in programma il 5 giugno 2020. Venerdì 22, al Comune di Messina, in collaborazione con l’assessorato alla Pubblica Istruzione e la MessinaServizi Bene Comune s.p.a., saranno presentate le azioni proposte: il “Mercatino dell’Uso&Riuso”, allestimento di un mercatino per lo scambio di beni (giocattoli, vestiario, libri, etc.) attraverso il quale si introdurrà e promuoverà nelle scuole la cultura del riuso e della riduzione del consumo dei beni voluttuari, in una logica di sviluppo ecosostenibile e di solidarietà; la “Passeggiata Ecoambientale”, organizzazione di una passeggiata degli studenti nei parchi, nelle ville, nei boschi, con organizzazione di azioni mirate alla pulizia di queste aree ed alla piantumazione di nuove specie arboree, per promuovere la conoscenza del patrimonio ambientale e, in collaborazione con le istituzioni, per realizzare iniziative che consentano di diffondere l’interesse culturale ed il rispetto per l’ambiente; la “Compostiera Scolastica: dal rifiuto alla pianta”, mediante lo studio del compostaggio, si permetterà agli studenti di comprendere le sostanze organiche ed imitare i processi che in natura riconsegnano le sostanze organiche al ciclo della vita: ciò consentirà di apprendere il processo di trasformazione degli scarti alimentari in una preziosa risorsa; ed infine la “Carta riciclona: chi più ricicla più vince”, istituzione di una settimana di competizione tra le classi degli istituti scolastici per aumentare la qualità e quantità della raccolta differenziata di carta e cartone, premiando con il titolo di “Campione Riciclone” la classe che avrà realizzato il miglior tipo di raccolta per quantità e qualità della carta e del cartone raccolti.

 


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE