fbpx

Serie C, la quiete dopo la tempesta di domenica: Rieti di nuovo nelle mani di Curci

Serie C Rieti Cafaro/LaPresse

Il Rieti torna nelle mani del vecchio proprietario Curci: scongiurata un’esclusione che sembrava certa dopo i tristi fatti di domenica

E’ un periodo pazzo in casa Rieti. Scioperi, comunicati, cambi di proprietà. Poi la tristissima pagina di domenica, conclusasi con lo 0-3 a tavolino a favore della Reggina decretato dal giudice sportivo. Ma la società laziale, che alla prossima rinuncia verrebbe esclusa dal campionato, sembra aver salvato la situazione in extremis. Ieri la notizia, oggi l’ufficialità: il club torna nelle mani di Curci, che qualche settimana fa lo aveva ceduto ad Italdiesel. Di seguito il comunicato apparso sul sito ufficiale.

“Il Football Club Rieti comunica che nella giornata di oggi, 19 novembre 2019, è stato raggiunto l’accordo tra Riccardo Curci ed “Italdiesel srl”. Le due parti, tramite atto di risoluzione del contratto stipulato nel mese di ottobre hanno certificato il ritorno della proprietà del club sotto il controllo del patron Riccardo Curci”.