Rieti-Reggina, il presidente della Lega Ghirelli è categorico: “reatini a rischio esclusione”

Francesco Ghirelli Serie C

Il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, ha parlato del caso Rieti, club che rischia di venire escluso dal campionato

E’ caos in casa Rieti. I calciatori hanno da poco comunicato, con l’AIC al loro fianco, di non voler scendere in campo domenica prossima contro la Reggina, a meno che non vengano saldati gli stipendi da parte della società. A tal proposito è intervenuto il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli: “Siamo in una situazione totalmente diversa dal passato. Matera, Pro Piacenza e Cuneo ci sorpresero, furono presi dei provvedimenti che sconquassarono il campionato. Oggi le regole sono state fatte, nello stesso tempo non abbiamo l’illusione che le regole ci salvaguardino all’infinito, questa è la vita di ogni impresa nel mondo. Se uno pensa che si parte in un modo e si arriva allo stesso modo si illude. Dobbiamo attrezzarci, ma siamo in una situazione diversa dal passato. – ha dichiarato Ghirelli a Radio Delfino – Se il Rieti non pagherà gli stipendi entro il 16 dicembre verrà escluso. In quel caso proseguiremo con l’opera di pulizia. La Figc collabora insieme a noi. Sull’Avellino aspettiamo cosa decide il Tribunale, dal punto di vista dei pagamenti al momento è in regola”.