fbpx

Regionali Calabria, Talarico pensa al ritiro: “disponibile sino a giovedì”

maurizio talarico

Regionali, Talarico pensa al ritiro: “in assenza di convergenza assumerò le mie decisioni, perchè il mio mettervi la faccia nasce dalla consapevolezza che la Calabria non può perdere tempo”

“Evoluzione ed involuzione del quadro politico in campo. Si danno il cambio ora per ora, il mio entusiasmo. Il coro di consenso che sta accompagnando questa mia voglia di scendere in campo per la mia Calabria fa eco all’urgente necessità di aggregare, coinvolgere, programmare, che non fa paio con i tempi lunghi della politica. Ribadisco che la mia candidatura e’ civica indipendente, a disposizione in primis della mia Terra poi per i partiti, movimenti, forze sociali e di categoria, associazioni riformiste e progressiste e forze governative”. E’ quanto scrive in una nota Maurizio Talarico. “Tale disponibilità – prosegue – resta invariata da parte mia sino a giovedì 28 novembre. In assenza di convergenza assumerò le mie decisioni, perchè il mio mettervi la faccia nasce dalla consapevolezza che la Calabria non può perdere tempo. Anche perchè la mia è un’opportunità per rendere la mia Terra competitiva ed a dimensione europea. Ringrazio tutte le persone che non conosco e che in questi giorni sia sui social e con contatti diretti mi stanno sostenendo ed entusiasmando, vedendo in me una novità ed una sicurezza verso il rinnovamento e la legalità che i cittadini calabresi chiedono, anzi pretendono”, conclude.