Regionali Calabria, Di Maio prende tempo: vuole evitare una sconfitta come in Umbria

Di Maio Roberto Monaldo/LaPresse LaPresse / Roberto Monaldo

Regionali Calabria, Di Maio prende tempo: vuole candidare il M5S solo in Campania e Puglia. Il risultato pessimo alle comunali di Lamezia Terme un campanello di allarme da non sottovalutare

Regionali Calabria- Luigi Di Maio, il capo politico del M5S, ha dubbi sulla presentazione della lista alle elezioni regionali in Calabria. Il ministro degli Esteri non vuole fare brutte figure dopo il pessimo risultato in Umbria. Bisogna tuttavia ricordare che, dopo mesi di tensioni e divisioni, e dopo un incontro con i parlamentari calabresi, si era riusciti ad arrivare ad una quadra proponendo anche il nome del docente dell’Unical, Francesco Aiello quale candidato alla presidenza. Di Maio, però, ha dubbi: al di là del risultato in Umbria, al capo politico grillino, non è passato inosservato il consenso alle comunali di Lamezia Terme. Insomma, la partita è aperta ed a giorni bisogna prendere una decisione definitiva.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE