fbpx
ALLARME TSUNAMI
MAREMOTO NEL MEDITERRANEO DOPO TERREMOTO 7.0 NELL'EGEO
"ALLARME ROSSO" DELL'INGV. LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

Reggio Calabria: Valerio Palamara conclude la stagione 2019 con un altro successo alla regata nazionale Laser Radial – Italia Cup

Reggio Calabria: Valerio Palamara, giovane timoniere del Club Velico reggino Compagnia dello Stretto, riconosciuto, per il terzo anno consecutivo, atleta di alto livello dalla Federazione Italiana Vela, conclude la stagione 2019 con un altro meritato successo alla regata nazionale Laser Radial – Italia Cup

Valerio Palamara, giovane timoniere del Club Velico reggino Compagnia dello Stretto, riconosciuto, per il terzo anno consecutivo, atleta di alto livello dalla Federazione Italiana Vela, conclude la stagione 2019 con un altro meritato successo alla regata nazionale Laser Radial – Italia Cup, tenutasi dall’8 al 10 novembre 2019 presso la Lega Navale di Napoli. Nonostante le particolari e rigide condizioni meteo con onda formata e vento con punte di 30 nodi e l’altissimo livello dei concorrenti, 370 velisti tra cui gli atleti seniores in preparazione per le Olimpiadi del 2020, Valerio è riuscito a realizzare degli ottimi piazzamenti (5-6-3-1) che gli hanno permesso di concludere le regate sul terzo gradino del podio. Con tale regata, si consolida la ranking nazionale 2019 che vede Valerio ulteriormente vincente, occupando il secondo posto assoluto. La metodologia e gli investimenti del club velico Compagnia dello Stretto permettono anche agli altri atleti presenti all’Italia Cup di Napoli di ottenere ottimi risultati. Stefano Palamara, al suo esordio nella classe Laser Radial, ha fatto registrare delle brillanti posizioni (dns-6-6-18) a cui si aggiunge un deciso segnale di crescita del più giovane Giuseppe Comi, da qualche mese approdato nelle fila del club. Purtroppo, risulta ancora assente dalle regate Giulia Brancati De Canio, che sta concludendo la riabilitazione conseguente all’infortunio occorso durante gli ultimi campionati italiani dello scorso agosto. L’allenatore Gabriele Cortegiani, in occasione della trasferta di Napoli, ha potuto contare su un altro importante strumento, avendo avuto il privilegio di essere accompagnato dalla dott.ssa Deborah Riganello che, nella qualità di psicologo dello sport, ha avviato un nuovo percorso a supporto di tutti gli atleti di Compagnia dello Stretto. La dott.ssa Riganello, nell’occasione, ha dichiarato: “è stato provato che la psicologia dello sport fornisce agli atleti e alle società elementi e chiavi di svolta sui diversi aspetti che lo sport impone. Il presidente Fabiano Palamara, con la sua riconosciuta lungimiranza, crede fermamente in tutto ciò”.