Categoria: CALABRIANEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria: svolta a Brancaleone la Giornata Nazionale degli Alberi

Reggio Calabria: 11 nuovi alberi da frutto sono stati piantumati nel percorso turistico che conduce al nucleo urbano del vecchio borgo di Brancaleone

Per il V° anno consecutivo la Pro-loco di Brancaleone ha celebrato un importante manifestazione che quest’anno ha visto protagonista di nuovo il borgo di Brancaleone Vetus e le associazioni del territorio. 11 nuovi alberi da frutto sono stati piantumati nel percorso turistico che conduce al nucleo urbano del vecchio borgo dedicato alla memoria di Gianni Carteri e lungo il sentiero che conduce alla Grotta della Madonna del Riposo alla presenza di Autorità, Associazioni e cittadini che hanno partecipato attivamente alle operazioni di piantumazione. Presente anche l’ex Commissario Viceprefettto Salvatore Mottola Di Amato che è giunto da Roma proprio per l’occasione. L’evento è stato patrocinato dall’Amministrazione Comunale guidata attualmente dalla Commissaria Isabella Giusto e supportata dalle associazioni: F.I.D.A.P.A. Sez. Brancaleone, Movimento MoviMundi, Osservatorio Ambientale Diritto alla Vita, il Gruppo Scout Brancaleone 1 – Reparto Pegaso e Gruppo Wangunga della Parrocchia San Pietro Apostolo di Brancaleone M.na. Nel discorso di ringraziamento il Presidente della Pro Loco Carmine Verduci ha voluto ringraziare i cittadini che hanno contribuito acquistando degli alberi: Francesca Laurendi, Massimo Gangemi, Antonino Imbalzano, Giuseppina Palermiti, Teresa Patea, Pina Ligato.

Inoltre sono stati ringraziati gli sponsor: Fioreria del Corso, Agricoltura 2000, Agri srl, Caffè Santo Antonio. Le pasticcerie: Pucci Luciano, Rosalia, Simone Ferraro, Panificio Larizza, Number One, Giuseppe e Vittoria che hanno offerto pasticcini e dolci ai presenti. I giornalisti presenti e soci della Pro-Loco: Samanta Bartolo (Vicepresidente), Maria Violi (consigliere), Alessandra Moscatello ( Tesoriere) che si sono prodigati per la buona riuscita dell’iniziativa. Eventi come questo, servono a mantenere vivo questo luogo che da alcuni anni si trova al centro delle nostre attenzioni grazie al progetto Renaissance Brancaleone Vetus sostenuto dai cittadini, visitatori ed emigrati all’estero. La piantumazione di questi alberi va a contribuire ad un percorso iniziato qualche anno fa e che si pone l’obbiettivo di mitigare il dissesto idrogeologico a cui è soggetto il borgo di Brancaleone Vetus, recentemente interessato da frane importanti che rischiano di compromettere la fruibilità, a cui si spera che i finanziamenti annunciati dalla Commissaria Isabella Giusto che ha siglato tramite bando promosso dalla Regione Calabria proprio ieri, possano finalmente dare uno slancio importante e positivo al borgo e l’intera economia del paese che si basa soprattutto sul turismo. Il nostro impegno- conclude Verduci- sarà sempre parte integrante di questo processo di valorizzazione e promozione del territorio che si pone l’obbiettivo di rendere attraente il nostro territorio, creare le basi per un turismo solido e destagionalizzato, creando progetti sinergici con le realtà associative locali e imprese. Questo perché da anni lavoriamo incessantemente ad un progetto che continuerà a dare a Brancaleone Vetus e non solo, la un immagine turistica del territorio che abbiamo sdoganato dopo decenni di silenzio e ipocrisie.