fbpx

Reggio Calabria, la denuncia dello Sportello Consumatore: “Piazza Duomo ancora incompleta”

piazza duomo

Reggio Calabria, la denuncia dello Sportello Consumatore: “da circa un anno e mezzo la piazza principale della città, Piazza Duomo, oggetto di recenti lavori di restyling presentati in pompa magna nell’ormai lontano febbraio 2015, risulta incompleta”

“Da circa un anno e mezzo la piazza principale della città, Piazza Duomo, oggetto di recenti lavori di restyling presentati in pompa magna nell’ormai lontano febbraio 2015, risulta incompleta in alcuni suoi punti. Dopo varie vicissitudini legate principalmente alla gestione degli esercizi commerciali presenti, con tanto di ricorsi al TAR, si è finalmente giunti alla riapertura al pubblico della piazza, il che lascia supporre che siano state presentate presso gli uffici competenti i relativi certificati di ultimazione dei lavori che l’eventuale collaudo”, è quanto scrive in una nota lo Sportello Consumatore di Reggio Calabria. “Tale documentazione prevede, tra l’altro -prosegue la nota- la certificazione della rispondenza tra progetto e lavori eseguiti, necessaria anche per la corresponsione dei pagamenti all’impresa esecutrice.

piazza duomoOra, come si evince dal rendering del progetto presentato alla cittadinanza tutte le fioriere da realizzare avrebbero dovuto essere dotate di adeguata recinzione: in realtà ad oggi 12 ne risultano prive, con un imbarazzante colpo d’occhio che lascia stupiti turisti e reggini. Il semplice cittadino si chiede a questo punto il perché di tale situazione, e come sia stato possibile collaudare l’opera nonostante tale discordanza tra stato di fatto e di progetto. Delle due l’una: o il collaudo non è stato ancora formalizzato, nonostante l’apertura al pubblico, oppure è stata dichiarata una rispondenza tra progetto e lavori realizzati che in realtà non c’è, e magari all’impresa esecutrice sono state liquidate somme per opere non ancora completate. Si chiede a questo punto un chiarimento da parte dell’Amministrazione, ed un contestuale sollecito al completamento dei lavori, al fine di rendere decorosa la piazza principale della città, anche in vista delle imminenti festività natalizie”, conclude la nota.