Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria: controlli della Polizia Municipale, numerose sanzioni per mancato utilizzo dei seggiolini in auto

Reggio Calabria: controlli da parte della Polizia Municipale, sanzionati venditori ambulanti e automobilisti irregolari

Continua senza sosta l’attività di ripristino del decoro urbano da parte della Polizia Municipale di Reggio Calabria. In distinte operazioni svolte dalle varie articolazioni del Corpo sono stati comminati una serie di verbali per violazioni di legge e regolamenti. In particolare nel rione Santa Caterina sono state sequestrate circa 30 kg di derrate alimentari vendute in assenza delle prescritte autorizzazioni ed in violazione alle norme igienico sanitarie. La merce era infatti esposta sulla carreggiata, sanzionato il venditore per oltre 5 mila euro. Lungo le Bretelle del Calopinace sono stati comminati 12 verbali per allocazione abusiva di cartellonistica pubblicitaria. Altri 7 impianti sono al vaglio degli uffici. Sono stati altresì segnalati due soggetti alla Procura della Repubblica cittadina titolari di altrettanti esercizi commerciali per installazione abusiva di canna fumaria. Sempre sulle Bretelle sono stati sanzionati due commercianti ambulanti per violazione della legge regionale in materia di stazionamento su area pubblica. Altri due soggetti sono stati deferiti in stato di libertà per occupazione abusiva di un alloggio popolare. Sul fronte dei controlli su strada continua l’impegno routinario anche attraverso posti di blocco in aree periferiche che hanno consentito di elevare numerose sanzioni per mancato utilizzo dei seggiolini.