fbpx

Reggina, ti ricordi Dominic Adiyiah? Ecco in quale angolo sperduto del mondo è andato a finire…

adiyiah reggina Francesco Saya / LaPresse

I tifosi della Reggina ricorderanno sicuramente Dominic Adiyiah: l’attaccante ghanese adesso gioca in un campionato lontanissimo dall’Italia

Della serie: chissà che fine ha fatto? I tifosi più attenti della Reggina ricorderanno sicuramente Dominic Adiyiah, per sei mesi attaccante amaranto tra l’agosto 2010 e il gennaio 2011. Prelevato dal Milan a titolo temporaneo, la società del presidente Lillo Foti lo accolse in riva allo Stretto durante la sessione estiva di calciomercato. Il trentenne (domani sarà il giorno del suo compleanno) centravanti ghanese attualmente è un calciatore del Chiangmai United, club che milita nella seconda divisione del campionato thailandese. Si tratta per lui della seconda esperienza nello stato sud-est asiatico, avendo giocato per tre stagioni nel Nakhon Ratchasima. Piccole realtà sportive, sicuramente lontane dal Milan o dal Partizan Belgrado, squadre di cui ha vestito la maglia nel corso della sua carriera.

Chi è stato per il calcio italiano ed internazionale Dominic Adiyiah?

Il classe ’89 era ritenuto all’epoca della sua avventura italiana uno dei migliori prospetti del calcio africano e approdò in Calabria tra le grandi aspettative del pubblico reggino: vincitore del Mondiale Under 20 nel 2009 con la selezione ghanese, di cui fu anche capocannoniere della competizione con 8 reti in 7 partite, venne eletto da Don Balon tra i migliori calciatori nati dopo il 1989. Le cose però non andarono per il verso giusto e con la casacca amaranto collezionò solamente un gol in 13 presenze. Karşıyaka (Turchia), Arsenal Kiev (Ucraina) e Atıraw (Kazakistan) sono le altre compagini in cui ha militato prima di sbarcare nel 2015 in Thailandia. E’ questa la strana fine di un calciatore che non è mai riuscito ad esprimere al meglio il proprio talento.