Reggina-Rende, la probabile formazione amaranto: undici tipo, ma coi soliti dubbi

Spettatori Reggina Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggina-Rende, quale sarà la probabile formazione amaranto domani? Toscano non si scopre, ma i dubbi dovrebbero essere i soliti

Se c’è una cosa che contraddistingue mister Toscano, al di là dei meriti che sono sotto gli occhi di tutti, è quella di tenere il gruppo sempre unito, compatto. Lo sappiamo, lo abbiamo detto più volte, è evidente. Per lui il collettivo viene prima del singolo ed è la forza di questi tre mesi strepitosi. Ma è anche il motivo per cui, nonostante i suoi “fedelissimi”, è molto difficile intuire con quali uomini possa scendere in campo. Non vuole scoprirsi e non vuole lasciare nulla al caso, torchiando i suoi fino all’ultimo secondo.

E’ successo anche nella conferenza stampa di questa mattina, in cui ha “dribblato” le domande su possibili scelte di formazione. E dunque? Chi farà parte dei titolari sabato sera contro il Rende? Facile pensare che ci si possa affidare, più o meno, all’undici tipo. I dubbi dovrebbero essere i soliti. Dunque Guarna in porta e trio difensivo composto da Loiacono, Blondett e Rossi. Da capire se Bertoncini, adesso pienamente recuperato, insidierà il centrale che ha preso il suo posto dopo l’infortunio o siederà in panchina. A centrocampo, ballottaggio Bresciani-Garufo. Se gioca il primo, Rolando va a destra nel suo ruolo naturale, se gioca il secondo allora l’ex Samp verrà adattato sulla sinistra come di recente. Al centro gli intoccabili De Rose e Bianchi. A fare da collante, Bellomo, che torna dopo un paio di settimane. Scalpita Sounas, possibile sorpresa tra i due sulla mediana o sulla trequarti. Davanti? Solito dilemma. A Corazza pare che nessuno lo possa spostare, almeno per il momento. Quindi sarà da capire se verrà preferito Denis o Reginaldo.

Probabile formazione Reggina (4-3-1-2): Guarna; Loiacono, Blondett, Rossi; Garufo, Bianchi, De Rose, Rolando; Bellomo; Corazza, Denis.


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 3 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE