fbpx

L’anomala Rieti-Reggina, Toscano rammaricato: “ancora situazioni del genere nel mondo del calcio”

Reggina toscano Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggina, Mimmo Toscano ha parlato alla vigilia dell’incontro con il Rieti, una gara anomala dato che molto probabilmente in campo scenderà la Berretti reatina

Il tecnico della Reggina Mimmo Toscano, sa bene che quello che sta per arrivare sarà un weekend davvero singolare. La sua squadra sarà infatti ospite di un Rieti in condizioni precarie, con la società che sembra proprio aver deciso di schierare la Berretti contro gli amaranto, dato lo sciopero dei calciatori che sono in attesa del pagamento degli stipendi e dunque non scenderanno in campo.

Detto ciò, Toscano sa bene che serve mantenere alta la tensione, se non altro per non perdere l’abitudine a gare più complicate come quelle che la Reggina si troverà davanti nelle settimane successive. Il tecnico ne ha parlato oggi in conferenza stampa: “Abbiamo preparato la partita come al solito, noi l’abbiamo preparata con attenzione e non vogliamo farci distrarre da quello che accade in casa degli avversari. È importante arrivare con la solita consapevolezza. Mi rammarica molto questa situazione che c’è in casa Rieti. Non entro nel merito, ma so che ci sono famiglie in difficoltà e ciò non mi piace. Nonostante le regole ferree messe dalla Lega ci troviamo ogni anno a parlare di situazione del genere, non va affatto bene. Il Rieti nelle ultime settimane ha fatto molto bene, vincendo tre gare e giocando un buon calcio“. Toscano è stato anche interpellato in merito ai suoi contatti col presidente Gallo: “ci sentiamo sempre, dopo ogni partita, anche se nelle ultime settimane non ha parlato vi posso garantire che è molto soddisfatto di quanto stiamo facendo e ci sostiene sempre“.