fbpx

Palermo: Sgarbi, ‘cittadinanza a Pignatone insulto a Roma’

Palermo, 5 nov. (Adnkronos) – “La cittadinanza di Palermo a Pignatone è un insulto a Roma, da lui gravemente diffamata, sostituendone il nome con quello della Mafia, l’ultimo gesto dadaista di Palermo capitale italiana della cultura che, grazie a Pignatone, ha assimilato Roma al suo primato mafioso. Palermo incorona e si riprende, come cittadino, il suo eroe, premiandolo per concorso esterno”. Così Vittorio Sgarbi polemizza con il sindaco di Palermo Leoluca Orlando che stamattina ha conferito la cittadinanza onoraria all’ex procuratore capo di Roma.