fbpx

Moratti smentisce Falcomatà: “mai incontrato il Sindaco di Reggio e mai valutato l’acquisto della Reggina, a Gallo sinceri auguri per i migliori successi”

falcomatà gallo moratti

Angelomario Moratti, figlio di Massimo, smentisce le dichiarazioni del Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà con una nota ufficiale inviata via email alle testate giornalistiche

E alla fine è uscita allo scoperto. Dopo essere stata chiamata in causa negli ultimi giorni, con l’uscita pubblica del Sindaco Falcomatà e il successivo botta e risposta a suon di comunicati tra la Reggina e l’amministrazione comunale, la famiglia Moratti ha deciso di fornire la sua versione dei fatti con una nota di Angelomario Moratti. La pubblichiamo integralmente:

“Riguardo alle voci che sono state riportate nel corso degli ultimi giorni relativamente ad un interesse da parte di mio padre, Massimo Moratti, di valutare l’acquisto della società Reggina 1914 (all’epoca Urbs Reggina 1914) occorre precisare che non si tratta di notizie vere. Massimo Moratti non ha mai valutato l’acquisto della Reggina, né ha mai incontrato il Sindaco di Reggio Calabria come neppure alcun dirigente della passata Società.

Sono stati effettivamente svolti una serie di incontri esplorativi,per una forma di naturale cortesia da parte mia, successivamente ai quali si è valutato di non procedere con la formalizzazione di alcuna offerta per l’acquisto della società come neppure ad un rilancio all’offerta avanzata dal presidente Gallo.

Al presidente Gallo e tutta la società Reggina 1914 rivolgo i miei più sinceri auguri per i migliori successi sportivi che una città passionale come Reggio Calabria merita.

In fede,

Angelomario Moratti”.

La Reggina e Falcomatà, una storia difficile: Tavecchio, Nick Scali e Luca Gallo, la “Tripletta” del Sindaco (nella porta sbagliata)