Messina: domani l’assessore Razza in visita al Papardo

L’Assessore Regionale alla Sanità in visita all’Ospedale Papardo di Messina per visionare i lavori di miglioramento del Pronto Soccorso

L’Assessore Regionale alla Sanità Ruggero Razza sarà in ospedale dalle 9:30 di domattina. La visita è dovuta all’inaugurazione dei lavori di efficientamento del pronto soccorso dell’A.O. Papardo. Nello specifico si tratta della realizzazione degli interventi strutturali già consegnati, allo scopo di garantire idonei standard di accoglienza al paziente. I lavori realizzati grazie al fondo del progetto obiettivo PSN 2017, linea progettuale 2 “Sviluppo dei processi umanizzazione all’interno dei percorsi assistenziali” di cui al D.A. 2708/2017 prevedevano una spesa per l’azione 2, di 2,4 milioni di euro nei 61 pronto soccorso tra cui quello dell’Ospedale Papardo per un totale di 40 mila euro. Con questi fondi, dopo una accurata analisi delle criticità, il pronto soccorso punta a migliorare le esigenze di accoglienza e confort dei pazienti, l’umanizzazione della presa in carico del paziente, per la riduzione dei tempi di attesa e l’efficientamento delle informazioni rese.

Con l’occasione l’Assessore Razza si tratterrà per l’inaugurazione dell’Auditorium dell’Azienda Ospedaliera Papardo di Messina con l’intitolazione dello stesso spazio formativo in memoria della dott.ssa Rosa Girasella, Primario di Medicina Interna prematuramente scomparsa l’anno scorso a causa di una lunga malattia.

Grazie all’ausilio di questi fondi – dichiara il Direttore Generale Dott. Mario Paino – migliora l’offerta del nostro Ospedale e si rende più efficiente la qualità del servizio del Pronto Soccorso. Sono inoltre molto felice di condividere con gli attori regionali l’intitolazione dell’Auditorium alla dott.ssa Girasella, la sua grande umanità continua a essere ricordata, insieme alla professionalità che la contraddistingueva, da tutti gli operatori, dai colleghi e dai suoi stessi pazienti.”


Valuta questo articolo

Rating: 1.0/5. From 1 vote.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE