fbpx

**Manovra: emendamento Iv, stop quota 100, 8,3 mld per assegno famiglia nel 2020**

Roma, 18 nov. (Adnkronos) – Cancellazione di quota 100 e destinazione delle risorse risparmiate, pari a circa 8,3 miliardi, all’assegno unico per la famiglia. La misura, che dovrebbe concentrare in un unico bonus tutte le misure destinate ai figli, secondo la legge di bilancio 2020 dovrebbe scattare dal 2021 ma, con lo spostamento delle risorse destinate alle pensioni in favore dei nuclei familiari la misura potrebbe scattare già dal prossimo anno. E’ quanto prevede un emendamento contenuto nel pacchetto di circa 230 proposte di modifica, presentate da Italia viva al ddl bilancio in commissione Bilancio del Senato.