fbpx

Lusso: Ey, prosegue trend crescita, vincono brand che sanno reinventarsi ‘cool’ (2)

(Adnkronos) – In sostanza, i marchi che stanno vincendo la sfida conoscono il proprio cliente e i valori che cerca nel brand, nobilitano la funzione del merchandising, la comunicazione dei propri elementi distintivi e l’esperienza retail in tutti i touchpoint fisici e digitali, con un’impronta digitale forte e un’identità innovativa più vicina alla nuova generazione di consumatori del lusso.
Il digitale, in realtà, che negli ultimi anni aveva minacciato di stravolgere significativamente i retail channel della moda e del lusso, incide per meno del 10% delle vendite di settore, e conta più che altro come “luogo virtuale” dove maturano le decisioni. Il 90% delle transazioni avviene nei punti vendita tradizionali, in grado di trasmettere efficacemente tutti gli elementi esperienziali e valoriali della marca e del prodotto. Questo continua a rappresentare il punto di contatto con il cliente dove poter ‘cucire su misura” l’esperienza del lusso, anche se deve essere in larga misura re-inventato.
Per quanto riguarda la cosmesi, per soddisfare i gusti in evoluzione e gli ideali di bellezza dei consumatori, sono necessari livelli di personalizzazione della gamma prodotti sempre più elevati. Questo è possibile attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie, tra cui, ad esempio strumenti di rilevamento e riconoscimento della pelle. I risultati dello studio condotto da Ey indicano che il 72,9% della generazione millennial preferisce prodotti organici, seppur inconsciamente.