fbpx

Industria: Intesa Sp, punto minimo ciclo alle spalle ma ripresa molto lenta

Roma, 11 nov. (Adnkronos) – “La produzione industriale è tornata a calare a settembre (-0,4% mese su mese), dopo l’aumento di agosto. Il dato non è però uniformemente negativo, perché la produzione manifatturiera è viceversa aumentata (+0,3% m/m). A nostro avviso, il punto di minimo del ciclo nel settore industriale potrebbe essere alle spalle, ma la ripresa dai minimi sarà molto lenta”. A sostenerlo è Paolo Mameli, senior economist Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo, commentando il dato produzione industriale a settembre.
In prospettiva, rileva, “il punto di minimo del ciclo per il settore manifatturiero potrebbe essere alle spalle, sulla scia sia del miglioramento delle condizioni finanziarie domestiche che dei minori rischi esterni (data la minore incertezza, almeno di breve termine, sul fronte della guerra tariffaria e di Brexit, e visti i primi timidi segnali di ripresa del commercio mondiale e della domanda da alcuni Paesi emergenti)”. Tuttavia, aggiunge, “la ripresa dai minimi sarà lenta, e probabilmente irregolare. Continuiamo ad aspettarci un miglioramento solo marginale del pil l’anno prossimo, dopo lo 0,2% previsto per quest’anno”.