fbpx

Giustizia: slitta alle 13.30 vertice su riforma Bonafede con Conte

Roma, 14 nov. (Adnkronos) – Slitta di almeno un’ora -era fissato alle 12.30- il vertice sulla riforma della prescrizione e del processo penale a Palazzo Chigi. Il ritardo è dovuto al rientro del premier Giuseppe Conte da Venezia: il presidente del Consiglio dovrebbe giungere nella sede del governo per le 13.30. Al suo arrivo, viene spiegato, prenderà subito il via la riunione con l’obiettivo di avvicinare le distanze -all’apparenza siderali- tra gli alleati di governo, in particolare tra Pd e M5S.
Tra i nodi, quello più difficile da sbrogliare è senz’altro la prescrizione. Nella cosiddetta legge ‘spazzacorrotti’ il Guardasigilli Alfonso Bonafede ha inserito il blocco della prescrizione dopo il primo grado di giustizia. L’allora alleato di governo, la Lega, aveva ottenuto un rinvio a gennaio 2020. Ora i dem chiedono un altro rinvio oltre a voler rimettere mano alla norma, considerata tuttavia un cavallo di battaglia irrinunciabile per i 5 Stelle.