Frana di Letojanni, l’attesa è finita: dopo 4 anni domani la consegna del cantiere

Domani aprono i cantieri per la frana di Letojanni: la consegna dei lavori è prevista a maggio 2021

Era ottobre del 2015 quando il costone roccioso crollava sull’autostrada Messina-Catania. Domani, dopo un’attesa durata 4 anni, finalmente verrà consegnato il cantiere per la frana di Letojanni.

La Protezione civile regionale il 14 agosto ha assegnato provvisoriamente l’appalto dal valore di 15 milioni di euro. Ad annunciare l’avvio dei lavori è stato l’assessore Falcone. Le opere dovrebbero prendere il via a giorni e la consegna è prevista a maggio 2021. Gli interventi riguarderanno la messa in sicurezza del versante franato nel 2015 e la costruzione di due gallerie autostradali.

I lavori saranno realizzati dal raggruppamento temporaneo di imprese fatto dalla Cospin srl di Catania e dalla Sgromo costruzioni srl.

“Quest’opera – ha dichiarato l’assessore Marco Falcone – sarà il simbolo della radicale e virtuosa inversione di tendenza, sostenuta dal Governo Musumeci, nella gestione autostradale messa in campo dal Cas in Sicilia. Avevamo detto che entro la fine di agosto la gara si sarebbe conclusa e siamo riusciti ad anticipare i tempi. Anche per questo, vogliamo ringraziare il presidente Salanitri e i componenti della commissione d’appalto per il puntuale impegno delle sedute di gara, prolungatesi per soli 40 giorni. A tappe forzate – conclude l’assessore alle Infrastrutture – arriveremo all’aggiudicazione definitiva e riteniamo, dunque, che entro ottobre il cantiere possa aprire i battenti”.


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE