fbpx

Enna: truffava risparmiatori, tassati 500mila euro a promotore finanziario

Palermo, 15 nov. (Adnkronos) – Raggirava ignari risparmiatori che, riponendo fiducia nelle sue abilità professionali, gli affidavano gran parte dei propri risparmi con la promessa di fruttuosi profitti. L’uomo, un consulente finanziario di 67 anni operante nell’ennese, nel mese di maggio è stato segnalato con questa accusa alla procura dal Nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di finanza. Le Fiamme gialle avevano scoperto truffe ed appropriazioni indebite per circa 800mila euro, adesso il promotore finanziario è stato denunciato anche per omessa presentazione della dichiarazione dei redditi.
Al fine di recuperare a tassazione i proventi derivanti dall’attività illecita infatti la Guardia di finanza ha avviato una verifica fiscale relativa agli anni compresi dal 2013 al 2017 rilevando “indebiti introiti conseguiti quali ‘redditi diversi’, frutto di reato”. L’attività di investigazione tributaria ha consentito di accertare somme pari a circa mezzo milione di euro in violazione tributaria.