fbpx

Agricoltura: Psr al palo, imprenditori siciliani in piazza il 14 novembre

Palermo, 12 nov. (Adnkronos) – Gli imprenditori agricoli siciliani scenderanno in piazza giovedì 14 novembre, alle 9, a Palermo, per la manifestazione organizzata da Coldiretti Sicilia. Il corteo partirà alle 9 da piazza Marina per arrivare davanti la sede della presidenza della Regione a piazza Indipendenza. Presenti anche il presidente di Coldiretti Ettore Prandini e il segretario generale Vincenzo Gesmundo.
Gli agricoltori scenderanno in piazza per protestare contro il fallimento delle politiche agricole giovanili regionali, i ritardi burocratici, la mancanza di una strategia di sviluppo, la crisi dei comparti vitali tra cui la zootecnia, la cerealicoltura nonché il costo dell’acqua alle stelle. “Il Programma di sviluppo rurale -afferma Francesco Ferreri, presidente di Coldiretti Sicilia- è all’anno zero. Il nostro dossier mostra chiaramente i ritardi, le modifiche alle graduatorie e le tante incongruenze che stanno determinando una crisi senza precedenti del settore. Il comparto zootecnico è allo stremo per via delle incertezze della movimentazione degli animali. Gli aiuti europei ci sono ma restano nel cassetto della Regione e questo è davvero inconcepibile”.