fbpx

Venezia: commercianti, sì a tassa d’ingresso ma soldi vadano a favore dei veneziani

Venezia, 25 ott. (Adnkronos) – Tassa di ingresso dal primo luglio 2020 per chi verrà in visita a Venezia. I commercianti veneziani sono favorevoli “a patto che tali introiti vengano utilizzati per migliorare la qualità della vita in città”.
‘Il mio parere è positivo alla tassa di ingresso – commenta all’Adnkronos il presidente di Confcommercio Ascom Venezia Roberto Magliocco – salvo che le previste entrate servano a migliorare i servizi per i residenti. Per fare alcuni esempi: il potenziamento dell’asporto dei rifiuti urbani e del servizio di trasporto pubblico acqueo, come la fruibilità tutto l’anno della linea due che collega Piazzale Roma al Lido, e l’accesso gratuito alla fibra ottica.”