Trebisacce: affidati i lavori per il ripristino del campo polivalente coperto

L’Amministrazione comunale di Trebisacce ha formalizzato l’aggiudicazione dei lavori inerenti al ripristino e completamento del Campo Polivalente coperto sito in Canale della Porta

L’Amministrazione comunale di Trebisacce ha formalizzato l’aggiudicazione dei lavori inerenti al ripristino e completamento del Campo Polivalente coperto sito in Canale della Porta. I lavori, che ammontano a circa 150.000,00 euro, consegneranno alla città di Trebisacce una struttura che, quasi terminata e prossima all’inaugurazione, fu oggetto di una serie di atti vandalici i quali compromisero l’assetto della struttura tanto da renderla vulnerabile ad una serie di danni di notevole entità prodotti da agenti atmosferici. Finanziata nell’ambito del Piano di Azione Giovani Sicurezza e Legalità – Iniziativa Quadro “Io Gioco Legale”, la struttura è stata concepita come un luogo in cui sport e sportivi possano trovare casa, forte di un campo multifunzionale adibibile a pallavolo, calcio a cinque, basket e varie altre discipline, il tutto nell’ambito di una struttura moderna, al coperto, perfettamente funzionale durante ogni stagione. “L’impegno necessario a recuperare presso il Governo centrale e il Ministero dello Sport i fondi necessari perché questa struttura, su cui si è tanto investito e lavorato, non andasse persa, sono stati notevoli – ha dichiarato l’Assessore ai Lavori Pubblici  Filippo Castrovillarima non ci siamo mai scoraggiati. Non era accettabile né subire passivamente l’azione di vandali che non hanno alcun rispetto per il bene comune, né privare una cittadina votata allo sport come Trebisacce di una struttura necessaria e di prestigio, destinata a diventare un piccolo ma elegante tempio dello sport. Questo successo dimostra ancora una volta come la nostra amministrazione riesca in imprese spesso al limite dell’impossibile, recuperando fondi importanti e facendosi trovare sempre pronta alle sollecitazioni degli enti sovracomunali, oltre che attenta ai fabbisogni della comunità”. Il delegato allo Sport, Mimmo Pinelli, soddisfatto di questo passo avanti nella realizzazione di nuovi spazi dedicato allo sport, ha dichiarato: “Trebisacce è sempre più Città dello sport. Lo dimostra l’attenzione che stiamo dedicando alla nascita di nuove realtà in cui gli sportivi possano aggregarsi, in cui i giovani possano conoscere e fare proprie le regole e la disciplina che il mondo dello sport ha insite nel proprio DNA. Il recupero del Campo Polivalente coperto era il primo passaggio da compiere, perché tale struttura è il simbolo della lotta a chi sceglie di distruggere invece che di costruire, una politica a cui ci opporremo sempre con forza e risolutezza”. Il sindaco di Trebisacce, Franco Mundo, ha evidenziato come “Sebbene i danni siano stati causati da alcuni vandali, non ci siamo mai abbattuti nella consapevolezza di dover recuperare una struttura pubblica e porla al servizio dei cittadini di Trebisacce. Riteniamo di essere riusciti ad avviare un’interazione propositiva con il Ministero dell’Interno tanto da avere ottenuto il necessario finanziamento per ripristinare i danni che persone senza alcun rispetto della cosa pubblica hanno posto in essere. Cercheremo di contrastare questi atti  installando un servizio di video sorveglianza che garantisca sicurezza alla struttura e a chi la frequenta, anche in considerazione del luogo un po’ periferico dove è stata realizzata”.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE