Taglio dei parlamentari, la grillina Stefania Mammì: “non sono dissidente semplicemente in maternità. Ieri giornata storica”

Taglio dei parlamentari: la nota della deputata pentastellata Stefania Mammì

Smentisco categoricamente la mia intenzione di lasciare il Movimento 5 Stelle. Trovo assurdo che certa stampa abbia scritto una cosa così falsa. Mi trovo da una settimana nella mia casa milanese perché in maternità ma con qualche complicazione. Dissidente? Mai e poi mai! Il gruppo è compatto, ieri (8 ottobre ndr), è stato un giorno storico e sono con i miei colleghi  nel voto di questa Riforma. E’ stato per il nostro Movimento, e per tutti gli italiani, un giorno importante che ha visto realizzare quello che sembrava un sogno, bene ora è legge!”
L’8 ottobre non erano presenti in Aula per il voto sul taglio dei parlamentari alcuni deputati, tra questi Stefania Mammì, impossibilitata a partecipare per alcune complicanze legate alla maternità. Assenza dunque giustificata.”Un traguardo così importante per il Movimento evidentemente ha dato fastidio a molti, tornerò al lavoro e porterò avanti le mie battaglie per gli italiani“. Conclude la deputata pentastellata.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE