fbpx

Reggio Calabria: sabato le ACLI promuovono l’evento “Percorsi di WelfareLAB”

Sabato 12 ottobre nella piazza antistante la Chiesa di San Giorgio al Corso a Reggio Calabria, le ACLI promuovono l’evento “Percorsi di WelfareLAB”

Sabato 12 ottobre alle 16.00 nella piazza antistante la Chiesa di San Giorgio al Corso a Reggio Calabria, le ACLI Calabria promuovono l’evento “Percorsi di WelfareLAB”. L’iniziativa si inserisce nel più ampio progetto “WelfareLAB. Soluzioni innovative di contrasto alla povertà” cofinanziato dal Ministero del Lavoro nell’ambito del fondo per il finanziamento di progetti di rilevanza nazionale art. 72 del Decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117. Il progetto WelfareLAB si propone di offrire alla popolazione che si trova in condizione di povertà relativa – una fascia di popolazione purtroppo ormai significativa, diversificata e spesso di difficile individuazione – un percorso di sostegno per beneficiare sia di servizi che di supporto materiale, per alleviare il disagio economico. Le Acli, per propria mission istituzionale, intercettano spesso queste persone e famiglie e con le iniziative legate al progetto si propongono di fornire loro un aiuto concreto per evitare che scivolino nella condizione di povertà assoluta, o per riemergere dalla condizione di povertà relativa, magari dovuta ad una difficile congiuntura transitoria della propria vita privata o lavorativa. Attraverso l’installazione di un ‘labirinto’ sarà simulato un percorso che consentirà ai partecipanti che lo attraverseranno di sperimentare le sensazioni che si provano passando da stati di abbandono, di smarrimento, di incapacità nel trovare la giusta direzione a momenti in cui si riesce a ‘vedere’ il percorso da intraprendere per emergere dalle difficoltà. Oltre al labirinto saranno presenti gli stand delle associazioni del mondo Acli e, grazie alla collaborazione dell’associazione Esistiamo, saranno organizzati giochi per bambini e famiglie. L’evento, al quale tutti possono partecipare liberamente, sarà animato dagli animatori del Centro Turistico Acli nazionale e dallo staff di progetto e vedrà la partecipazione della WEB Radio ACLI Calabria.

I riferimenti del progetto sono sul sito delle ACLI