Reggio Calabria, nuova violenta rapina nella zona Sud della città: colpito noto negozio di Pellaro [DETTAGLI]

Reggio Calabria, ennesima rapina nella zona Sud della città: 4 uomini sono riusciti ad estorcere l’incasso e fuggire a bordo di due moto

Ennesima violenta rapina nella zona Sud di Reggio Calabria, stavolta ad Occhio di Pellaro dove, sulla SS106, 4 criminali hanno fatto irruzione nel noto negozio “Primi Anni” intorno alle ore 20:00, poco prima dell’orario di chiusura. I quattro delinquenti hanno fatto irruzione nel negozio con il volto coperto da caschi integrali. I ladri hanno intimato ai gestori del locale la consegna dell’incasso: il titolare ha tentato di opporre resistenza ma è stato aggredito e ferito, poi si è arreso nel momento in cui i balordi hanno estratto una pistola minacciandolo a morte. Così i rapinatori hanno rubato tutto l’incasso disponibile e sono scappati a bordo delle loro moto. La Polizia gli ha dato la caccia supportata da un elicottero che ha volato per oltre un’ora in tutta la zona Sud della città. Al momento non si hanno ancora aggiornamenti sull’esito delle ricerche.

Quella di stasera è l’ennesima rapina degli ultimi mesi nella stessa zona della città: era già successo due volte al McDrive, una volta alla Lidl di via Padova e altre volte a danni di passanti proprio a Pellaro. Non che vada meglio in centro o nella zona Nord, dove proprio di recente si sono verificati altri episodi simili sul Lungomare e all’ufficio postale di Rosalì.

 


Valuta questo articolo

Rating: 4.0/5. From 15 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE