Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIASPORT

La Reggina continua a volare: adesso il tour de force, poi il finale del girone d’andata in discesa

Tags: Reggina

Reggina pronta ad affrontare una serie di gare delicate, poi il calendario sarà decisamente in discesa per Mimmo Toscano ed i suoi uomini

La Reggina ha ottenuto tre punti importantissimi nel derby di sabato sera contro il Catanzaro, vittoria che tiene gli amaranto saldamente attaccati al treno in testa alla classifica del girone C. Va detto che la squadra di Mimmo Toscano, ancora imbattuta in campionato, ha già affrontato alcuni degli ostacoli più problematici del campionato, come Catania, Bari, Ternana e Catanzaro, e si troverà dunque a vivere una seconda fase del girone d’andata favorevole dal punto di vista del calendario.

Adesso gli amaranto dovranno infatti affrontare un tour de force non da poco, con tante gare temibili in pochi giorni. 5 incontri in 17 giorni, un ritmo al quale ci si dovrà abituare in fretta. Si partirà dalla trasferta in casa del sorprendente Monopoli, squadra a pari punti con la Reggina a quota 19. Dopodiché al Granillo ci sarà la gara più agevole sulla carta di questo filotto di incontri, vale a dire quella contro il Picerno nel turno infrasettimanale. La settimana si concluderà poi sul campo dell’Avellino. Infine gli amaranto giocheranno per due volte contro il Potenza capoclassifica, mercoledì 6 in Coppa Italia e la domenica successiva in campionato. Terminata questa fase si potranno conoscere chiaramente le ambizioni della squadra del patron Gallo, che nel rush finale del girone d’andata avrà appuntamenti abbastanza agevoli da affrontare per una rosa blasonata come quella messa nelle mani di Toscano. La Reggina affronterà nell’ordine: Casertana, Rieti, Rende, Teramo, Viterbese e Sicula Leonzio, prima di ripartire col girone di ritorno. Insomma, l’aver ben affrontato alcuni scontri diretti di rilievo, pone adesso la Reggina in una condizione favorevole, appaiata alla Ternana, con 2 punti più del Bari, 4 di vantaggio sul Catania ed un calendario che, come detto, sembra essere favorevole agli amaranto.

  • CLASSIFICA:

  • Potenza 20
  • Reggina 19
  • Monopoli 19
  • Ternana 19
  • Bari 17
  • Catanzaro 16
  • Catania 15
  • Paganese 15
  • Viterbese 14
  • Casertana 13
  • Virtus Francavilla 12
  • Cavese 11
  • Vibonese 11
  • Avellino 10
  • Teramo 9
  • Picerno 9
  • Bisceglie 9
  • Sicula Leonzio 6
  • Rieti 2
  • Rende 2