fbpx

Previsioni Meteo, torna il caldo con l’ultimo rigurgito dell’Estate in Calabria e Sicilia

Previsioni Meteo, la prossima settimana tornerà il caldo estivo su gran parte d’Italia: temperature massime superiori ai +30°C al Centro/Sud

Dopo le piogge torrenziali di ieri al Nord, oggi qualche acquazzone ha interessato il basso Tirreno tra Campania e Calabria, con picchi di 80mm a Cetara, 70mm a Ravello, 50mm a Napoli, 45mm a Cittanova nella piana di Gioia Tauro,  40mm a Lamezia Terme, 35mm a Caserta. La situazione meteo cambierà ulteriormente nelle prossime ore, con ampie schiarite al Centro/Sud e un nuovo peggioramento che gradualmente coinvolgerà il Nord verso il weekend quando abbondanti precipitazioni colpiranno nuovamente il Nord/Ovest. Ma gli aggiornamenti più importanti nelle previsioni meteo per i prossimi giorni sono quelli per la prossima settimana: sarà l’ultima settimana prima del passaggio all’ora solare, e quindi l’ultima con giornate lunghe e luminose fino al pomeriggio. Proprio nella prossima settimana, l’Estate tornerà a caratterizzare il tempo sull’Italia con un ultimo rigurgito di caldo anomalo, al punto che le temperature massime torneranno a superare per diversi giorni consecutivi i +30°C su gran parte del Sud, con picchi che potrebbero arrivare addirittura a +33/+34°C in Sicilia.

Al Nord, invece, lo scenario rimarrà più in linea con la norma del periodo: farà comunque caldo, soprattutto ad alta quota sulle Alpi, ma ci sarà un maltempo tipico di scirocco, con forti piogge da stau in modo particolare al Nord/Ovest. L’Italia, quindi, verrà spaccata in due dalle condizioni meteorologiche: da un lato, su gran parte del Paese (dall’Emilia Romagna in giù) tornerà l’Estate, dall’altro al Nord/Ovest avremo un clima umido, uggioso, a tratti piovoso ma in ogni caso molto mite. Il caldo anomalo si spingerà anche sull’Europa centrale, dove potranno essere battuti addirittura i record di caldo mensile: in Svizzera, Austria, Francia e Germania avremo temperature massime di oltre +30°C (complice il foehn alpino) tra Martedì 22 e Mercoledì 23 Ottobre. Uno scenario particolarmente anomalo determinato dallo scirocco che determinerà una grande ondata di caldo fuori stagione su gran parte del Vecchio Continente. Ne parleremo in modo ancor più approfondito nei prossimi aggiornamenti del Meteo – Notiziario di MeteoWeb: vi invitiamo quindi a continuare a seguirci!