fbpx

Tragedia durante una partita di calcetto a Lucca: 29enne di Messina muore stroncato da un infarto

LaPresse/Cafaro Gerardo

Il ragazzo, di 29 anni di Messina, è stato colpito da un malore ed è morto poco dopo l’arrivo in ospedale

Tragedia su un campetto di calcio a Lido di Camaiore (Lucca). Ieri sera poco dopo le 21 è morto il messinese Giuseppe Sorrenti. Il ragazzo, di 29 anni, è stato stroncato da un malore poco dopo essere entrato in campo per la partita di calcio. Sorrenti ha accusato un forte dolore al petto ed è stato soccorso dagli amici che erano insieme a lui, in attesa dell’arrivo del personale medico del 118. Il giovane si è spento dopo circa un’ora dall’arrivo in ospedale. Giuseppe Sorrenti era figlio di un medico in servizio sulle ambulanze del 118.