Categoria: News Adn

Padova: false agenti immobiliari raggirano clienti, intascando anticipi affitti

Padova, 23 ott. (Adnkronos) – Due giovani donne, una della provincia di Venezia di 22 anni e l’altra di 31 originaria di Cosenza, ma residente in provincia di Padova, sono state denunciate dalla Polizia Ferroviaria per truffa, in quanto avevano organizzato una vera e propria lucrosa attività come agenti immobiliari. Le donne, grazie al possesso di una copia delle chiavi di un appartamento disabitato sito in centro a Padova, sono riuscite a raggirare i clienti attratti dall’affare di un affitto a buon prezzo.
Le due donne facevano visitare l’immobile agli ignari clienti, i quali non immaginavano che invece queste non vantavano alcun titolo sullo stesso. Per alcuni giorni, inoltre, la proposta di affitto, ad una rata di 400 euro, quindi molto appetibile, era comparsa anche su un noto sito di proposte immobiliari, attirando l’interesse perfino di molti studenti. La falsa Agenzia Immobiliare è stata improvvisata all’interno di un bar della stazione ferroviaria di Padova; qui le donne ricevevano i clienti interessati alla stipula del contratto e dopo aver fatto loro visionare l’appartamento in centro, incassavano l’anticipo di tre mensilità in contanti.