fbpx

Monopoli-Reggina: Denis adesso è in forma ma non trova spazio, c’è solo un modo per vederlo titolare…

Denis Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Monopoli-Reggina potrebbe essere la gara del rilancio per German Denis, se non fosse per l’intoccabile Corazza che merita un posto al centro dell’attacco amaranto

Monopoli-Reggina è alle porte, domenica pomeriggio la squadra di mister Toscano giocherà in Puglia un incontro molto delicato, alla ricerca dei primi tre punti esterni di questa annata iniziata nel modo migliore. La squadra amaranto è imbattuta in campionato, ma serve comunque cambiar passo in trasferta per andare all’assalto del primato nel girone C di Serie C. In vista della gara di Monopoli, si fa un gran parlare delle condizioni di German Denis, calciatore arrivato in pompa magna in riva allo Stretto ma non ancora esploso definitivamente con la maglia della Reggina.

Il motivo? Continui problemi fisici ne hanno rallentato l’inserimento, ma adesso sembra proprio che il Tanque stia abbastanza bene da poter partire da titolare in quel di Monopoli. C’è solo un problema, ad oggi bomber Corazza è a dir poco intoccabile. Il centravanti ex Piacenza va in rete praticamente ad ogni partita, dunque sarebbe davvero folle da parte di Toscano rinunciare al capocannoniere del campionato. Denis nuovamente relegato in panchina dunque? Probabilmente sì, anche se resta ancora uno spiraglio per quanto concerne l’argentino, spiraglio che prevederebbe il suo impiego al fianco di Corazza e non al suo posto. In questo scenario ipotetico andrebbe ad accomodarsi a bordo campo Reginaldo, chissà se Toscano intenderà effettuare tale avvicendamento in una gara delicata in trasferta come quella di Monopoli o terrà questa carta per l’incontro col Picerno. Fatto sta che l’inserimento di Denis non necessita di alcuna fretta, dato lo stato di forma super di Corazza c’è notevole abbondanza nel reparto offensivo amaranto.