fbpx

Messina: rapina donna al bancomat, arrestato egiziano

Palermo, 21 ott. (Adnkronos) – Rapina e lesioni aggravate. E’ con questa accusa che la polizia, sulle sue tracce da giorni, ha arrestato un egiziano di 22 anni ritenuto l’autore di una rapina commessa il 17 ottobre, a Messina, ai danni di una donna. L’episodio dinanzi lo sportello bancomat di via Parini dove la vittima stava effettuando alcune operazioni. L’egiziano ha scippato la donna con una tale violenza da farla cadere e trascinarla per alcuni metri sul marciapiede mentre si dava alla fuga.
Le immagini del sistema di videosorveglianza hanno permesso agli agenti di ricostruire un identikit dell’uomo che ieri è stato fermato nei pressi di piazza Cairoli. L’uomo è stato avvicinato all’interno di un money transfer da agenti in borghese che, ormai certi della sua identità, lo hanno bloccato e arrestato. Il presunto rapinatore aveva addosso un paio di scarponcini da trekking come quelli indossati durante la rapina. Gli altri indumenti sono stati invece rinvenuti e sequestrati nell’appartamento in cui il giovane era stato ospitato in attesa di trasferirsi altrove. Dato il concreto periodo di fuga, l’uomo è stato trasferito nel carcere di Messina.