fbpx

Iv: Renzi, ‘Leopolda guarderà a futuro, non è casa nostalgia’

(Adnkronos) – “Finalmente ci siamo. ENews straordinaria per lanciare una Leopolda straordinaria, la numero 10. Il 10 è sempre un numero speciale, nel calcio, nella vita, ovunque. E nell’edizione numero 10 la Leopolda cambia. Cambia come sempre, restando fedele ai suoi valori che hanno fatto di questo appuntamento un momento irrinunciabile della vita politica italiana. Cambia più di sempre perché quest’anno è l’anno di Italia Viva, la Casa che stiamo costruendo tutti insieme”. Così Matteo Renzi, nel tradizionale appuntamento della Enews, mettendo nero su bianco che la Leopolda, che apre i battenti stasera a Firenze, sarà la casa del futuro, di certo non della nostalgia: titolo, non a caso, “Italia 2029”, con lo sguardo rivolto ai prossimi 10 anni.
“Come sapete alla Leopolda non ci sono inviti personalizzati, né programmi prestampati, né finanziatori occulti. La Leopolda si vive, non si racconta. Chi vuole darci una mano può farlo sia partecipando fisicamente che lanciando idee, che dandoci un sostegno economico. Provo però a dare un quadro di insieme di ciò che avverrà. Stasera partiremo alle 21 ricordando i nostri primi dieci anni. E però anziché perderci in struggenti nostalgie ragioneremo di come sarà il mondo tra 10 anni. E di quale Italia vogliamo. Presenteremo una sorta di business plan per l’Italia, fatto di crescita e sostenibilità, raccontando quali saranno le nostre sfide ambientali, infrastrutturali, economiche dei prossimi anni. Come saranno le città intelligenti di domani”, scrive Renzi.