fbpx

Inaugurato parcheggio low cost Quick Linate

Milano , 29 ott. (Adnkronos) – L’aeroporto di Milano Linate ha ormai riaperto i battenti dopo la chiusura estiva per i lavori di modernizzazione degli impianti di sicurezza e per un primo cambio di look, in attesa del restyling definitivo dei prossimi mesi. Fra i primi passeggeri a testare i nuovi servizi e il ritorno degli aerei nell’aeroporto meneghino, a modernizzarsi non è solo lo scalo vicino al centro di Milano, ma anche i servizi offerti da società esterne, come i parcheggi a lunga e breve sosta, da sempre nodo cruciale per chi vuole viaggiare e lasciare la macchina vicino ai gate di imbarco.
Proprio in questa direzione si inserisce l’inaugurazione di Quick Linate, il nuovo parcheggio, nei pressi delle piste di decollo, di proprietà del gruppo Quick – No problem Parking Spa. Con 1500 posti auto e il servizio di navetta gratuito, il nuovo punto di sosta permetterà ai viaggiatori di lasciare la macchina in sicurezza, a soli 3″¬ al giorno, fino all’8 gennaio 2020.
Una nuova area parcheggio tecnologicamente al passo con i tempi, con prenotazione online o sul posto e videosorvegliata 24 ore su 24, che entra a far parte della famiglia Quick ‘ No Problem Parking, gruppo ormai consolidato nella gestione e costruzione di parcheggi, presente in tutto il territorio nazionale.
‘Siamo felici di essere giunti anche a Linate dopo aver consolidato la nostra presenza a Milano, dove gestiamo già molti parcheggi. Questo aumenta la nostra presenza all’interno degli aeroporti italiani, portando la nostra esperienza anche nello scalo milanese” ‘ sottolinea Carlo Vernetti, AD di Quick ‘ No Problem Parking.
‘Il nuovo parcheggio ha grandi potenzialità, con 1500 posti auto a poche centinaia di metri dalle piste di decollo. Prendendo in gestione l’area di sosta rinominata Quick Linate, ne abbiamo modernizzato la struttura, in sintonia con il restyling dell’aeroporto. Adesso possiamo offrire un servizio al passo con i tempi, con tutti i servizi di prenotazione online, seguendo il cliente passo dopo passo, dall’arrivo alla riconsegna dell’auto, in modo da poterlo aspettare e portare verso i gate nel minor tempo possibile”.
Dopo l’apertura del nuovo parcheggio di Linate, il gruppo Quick ‘ No problem Parking cresce ancora, continuando a investire nella costruzione e nella gestione di aree di sosta aeroportuali, oltre che in quelle già presenti in molte città italiane.
Il gruppo, fondato nel 2000, rappresenta uno dei player principale del mercato italiano della sosta e della mobilità. Ad oggi, può infatti vantare 56 strutture, con 10 aree di sosta di prossima apertura, 270 addetti, circa 30.000 posti auto e 12 milioni di vetture gestite ogni anno, appartenenti a circa 7,5 milioni di clienti. Una società specializzato non solo nella gestione, ma anche nella progettazione e realizzazione delle aree di sosta, e una collaborazione attiva con vari comuni italiani nella realizzazione dei piani di mobilità urbana e sostenibile.
‘Il gruppo collabora attivamente con vari comuni del territorio nazionale”, afferma l’amministratore delegato Carlo Vernetti. ‘Abbiamo competenza, esperienza, e voglia di mettere le nostre conoscenze al servizio della comunità. Riserviamo sempre la nostra attenzione ai piani di mobilità urbana e sostenibile, nonché alle logiche della mobilità cittadina, costantemente in evoluzione, ormai in procinto di svilupparsi sempre di più verso l’elettrico”.
Fra i tanti progetti realizzati dal gruppo, spicca quello di via Morelli a Napoli, eletto World Coolest car park nel 2018. 170 posti auto nel centro della città partenopea, dal quale si può accedere al Tunnel Borbonico, un percorso archeologico all’interno di un antico via sotterranea che collegava la zona di Chiaia al palazzo reale di Piazza del Plebiscito.
Il Quick Linate è solo uno dei nuovi investimenti che la società ha deciso di fare in Lombardia. Per i prossimi mesi, sono infatti previste le aperture di più di 10 nuovi parcheggi in tutta la regione.