Il liceo Vinci di Reggio Calabria capofila di un progetto che cambierà l’approccio alla facoltà di medicina [INTERVISTE]

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggio Calabria ‘fa scuola’ e il resto d’Italia recepisce: il Liceo Biomedico è molto più di un semplice percorso formativo

La sinergia funziona e vince sempre. Potrebbe essere questo, in estrema sintesi, lo slogan di un ampio e ambizioso progetto messo in atto dal Liceo Vinci di Reggio Calabria in collaborazione con l’Ordine Provinciale dei Medici. Si tratta del Liceo Biomedico, ovvero un percorso di orientamento e potenziamento istituzionalizzato con il nome di “Biologia con curvatura biomedica“. La fase embrionale del progetto si è svolta nel liceo reggino, che ha fatto da capofila, facendolo approdare in oltre 130 licei classici e scientifici di tutta Italia.

Il percorso permette, agli studenti intenzionati ad intraprendere gli studi universitari in medicina, di seguire lezioni specifiche, impartite dai docenti e da diversi medici di riferimento, che possano fornire loro le prime – seppur approfondite – basi su quello che sarà il mondo delle medicina. Un punto d’inizio, dunque, che oltre ad indirizzare meglio gli studenti permette anche di effettuare una scrematura iniziale, ancor prima dei test di ingresso alle facoltà universitarie. Gli studenti, infatti, grazie a questo percorso hanno due possibilità principali: migliorare le loro competenze facendone un punto di forza nell’affrontare i test, oppure scoprire che quella del medico non è la vocazione giusta e dunque si indirizzano, per tempo, verso altri studi. Un fattore non irrilevante quest’ultimo, che permette a tutti di scegliere in maniera più consapevole e indirizzando al meglio le risorse e le potenzialità.

In merito, in esclusiva ai microfoni di StrettoWeb, la dirigente del Vinci, Giuseppina Princi e il Presidente dell’Ordine Provinciale dei Medici di Reggio Calabria, Pasquale Veneziano, hanno spiegato quali risvolti positivi può avere un percorso del genere e soprattutto hanno sottolineato l’orgoglio, tutto reggino, di aver ideato e diffuso un indirizzo così innovativo e all’avanguardia.

Reggio Calabria, Liceo Biomedico: intervista al dottor Pasquale Veneziano [VIDEO]

Reggio Calabria, Liceo Biomedico: intervista alla dirigente Giuseppina Princi [VIDEO]


Valuta questo articolo

Rating: 4.0/5. From 6 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE