fbpx

Governo: Smeriglio, ‘ricostruire legame con popolo, non cannibalizzarsi’ (2)

(Adnkronos) – “Proprio partendo da qui -avverte l’eurodeputato del Pd- bisognerebbe cercare di dare stabilità e fiducia al governo per riorganizzarsi e far crescere il consenso, non per cercare una visibilità ossessiva. Invece si odono troppi rumori di fondo, alcuni protagonisti agiscono in maniera sbagliata”.
Un riferimento a Matteo Renzi? “Renzi e non solo – risponde Smeriglio – C’è chi cerca di portarsi avanti con il lavoro, ma non si può pensare ad un orizzonte elettorale, il voto anticipato sarebbe una tragedia per il Paese, con gravi ripercussioni sui mercati. Tra l’altro proprio in un momento in cui abbiamo riacquistato credibilità in Europa con l’elezione di David Sassoli al Parlamento europeo, la nomina di Paolo Gentiloni a commissario Ue, l’elezione di Irene Tinagli a presidente della commissione per i Problemi economici e monetari”.
“Perciò palla lunga e pedalare. Le forze del quadripartito che sostengono il governo dovrebbero avere a cuore questa creatura appena nata, sostenerne il cammino ed evitare uno stillicidio alla ricerca di visibilità della singola forza politica e del singolo leader, con un costo per il governo e il premier e una sicura sconfitta epocale in caso di elezioni”.