Categoria: News Adn

Governo: Mediterranea, ‘nessuna discontinuità con quello precedente’

Palermo,31 ott. (Adnkronos) – Il nuovo governo “poteva dare immediatamente almeno tre segnali di discontinuità. Capisco che sia difficile non avere paura del consenso però se si fa politica bisogna avere il coraggio di rimettere al centro l’umanità, la ragionevolezza e il rispetto dei diritti. Questo governo, fino ad ora, questo coraggio non l’ha dimostrato”. Così Alessandra Sciurba, portavoce di Mediterranea Saving Humans, a margine di un incontro a Palermo, ha commentato l’operato del nuovo governo Pd-M5S.
“Il primo segnale – dice – poteva essere era lo sbarco immediato delle persone soccorse, invece abbiamo visto navi restare 11 giorni in mare come la Ocean Viking; il secondo era il dissequestro immediato delle quattro imbarcazioni al momento ferme, la Eleonore di Sea Eye, Alex e Mare Jonio di Mediterranea e Sea Watch 3, navi che sono sostanzialmente ostaggio politico perché si tratta di sequestri amministrativi in cui la procura non c’entra nulla e che potrebbero essere revocati con la firma degli stessi ministri domani mattina. Abbiamo assistito a ministri che si commuovevano per l’ennesima tragedia accaduta dinanzi a Lampedusa, con donne e bambini morti annegati, mentre avrebbero potuto mettere da mesi in mare le nostre navi. Infine, il terzo segnale di discontinuità sarebbe vergognarsi di quello che si è fatto con la Libia e porre rimedio ma anche questo non lo stiamo vedendo”.