fbpx

Cybersicurity: Yarix, in II trimestre 3.709 attacchi contro imprese (+17%) (2)

(Adnkronos) – Nel secondo trimestre si sono registrati 15.331 eventi di sicurezza rilevati (+27,5% su primo trimestre): possibili violazioni dei livelli di sicurezza informatica definiti da ciascuna organizzazione, tali da configurare una situazione di potenziale rischio; 12 eventi critici: offensive particolarmente gravose in termini di rischio e impatti sull’infrastruttura digitale dell’organizzazione. Richiedono interventi di Emergency Response per ripristinare la normalità dei sistemi e implementare le necessarie contromisure di prevenzione.
Tra i comparti più colpiti, in linea con i dati emersi nel primo trimestre, il manufatturiero si conferma al primo posto (+29% su primo trimestre), mentre il comparto dei trasporti raddoppia il numero degli attacchi subiti (+80% rispetto a primo trimestre), posizionandosi al terzo posto.
Proprio in occasione di un attacco subito da una importante compagnia di trasporti nazionale, Yarix ha scoperto un Apt (Advanced Persistent Threat) mai rilevato in precedenza a livello globale. Una scoperta di grande importanza, soprattutto perché il meccanismo di attacco è progettato per risultare invisibile anche ai sistemi più avanzati di cybersecurity, avendo la potenzialità di colpire tutte le organizzazioni dotate di piattaforme di pagamento online (trasporti, sanità, e-commerce, etc).