fbpx

Commercio estero: export verso Paesi arabi a 12 mld nel semestre, -1,9% (2)

(Adnkronos) – Il ministro del Commercio e dell’Industria del Qatar, Ali bin Ahmed Al Kuwari, ha spiegato che “le relazioni fra Paesi arabi e Italia hanno una grande tradizione e i legami commerciali sono forti. Sono certo che il futuro porterà a un aumento delle relazioni commerciali”. Anche i rapporti di amicizia fra Italia e Qatar “sono eccellenti: l’interscambio ammonta a 3 miliardi di dollari e l’Italia è il nostro ottavo partner commerciale”. Inoltre, ha continuato, “le tensioni a livello internazionale spingono i Paesi arabi a cooperare con l’Italia per attuare politiche per mettere il settore privato in grado di avere un ruolo maggiore nelle nostre economie”.
I Paesi del Medio Oriente e del Nord Africa, ha detto Emanuela Del Re, vice ministro degli Affari esteri, “sono una priorità assoluta per l’Italia e il nostro Paese vuole aumentare gli investimenti e le relazioni commerciali. E i processi di diversificazione economica avvitati da diversi Paesi dell’area ci consentiranno di aumentare le relazioni commerciali”. Così come “accogliamo con interesse l’intenzione di molti Paesi della regione di investire in Italia”.
Per Christophe Hamonet, general manager della filiale hub Intesa Sanpaolo di Dubai, è “strategico presidiare questi mercati non soltanto per affiancare le imprese italiane nel loro percorso di internazionalizzazione ma anche per contribuire attivamente alla forte crescita economica di quei paesi, trainata da importanti progetti di potenziamento delle infrastrutture e dalla centralità di settori come Oil & Gas, Energy e Retail & Luxury”.