Chicco Evani presenta il suo libro: l’ex calciatore si racconta a 360° ai microfoni di StrettoWeb [FOTO e INTERVISTA]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Chicco Evani presente a Palazzo San Giorgio per presentare il nuovo libro, le indicazioni su passato, presente e futuro ai microfoni di StrettoWeb

Giornata importante per il mondo del calcio con un evento che è andato in scena a Palazzo San Giorgio a Reggio Calabria, presente l’ex calciatore ed attualmente assistente di Roberto Mancini, Chicco Evani che ha presentato il suo nuovo libro ‘Non chiamatemi Bubù’. Dopo la presentazione del suo libro Chicco Evani ha parlato ai microfoni di StrettoWeb tra passato, presente e futuro. Evani è stato un grande calciatore che ha legato la sua carriera principalmente al Milan, il confronto con l’attuale momento rossonero è inevitabile: “le società sono diverse, adesso è più forte, è un momento complicato ed è stato anche esonerato l’allenatore, Giampaolo non ha avuto tempo per sviluppare le sue idee. Il Milan può contare su una rosa e dirigenti all’altezza, ha tutte le possibilità per risollevarsi”. 

Il rapporto con l’allenatore Mancini va oltre il campo, Evani è stato infatti compagno con l’attuale Ct ai tempi della Sampdoria, adesso invece è il suo assistente: “l’ho ritrovato molto più sereno, è un allenatore molto bravo nel formare il gruppo, ha idee calcistiche, è sempre stato un allenatore in campo e lo sta dimostrando anche adesso, abbiamo un bel rapporto ma in generale con tutto lo staff”. 

Infine un commento sul percorso attuale della Nazionale con le prospettive sul futuro: “la strada è sicuramente quella giusta, incontreremo però anche delle difficoltà, i calciatori si stanno comportando bene, i giovani ci sono e stanno crescendo e maturando, speriamo di arrivare a giugno in forma, motivati e competitivi”.

L’INTERVISTA COMPLETA –> Chicco Evani si racconta tra passato, presente e futuro [VIDEO]


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE