fbpx

Carabiniere ucciso: super poliziotto Jack Cambria, ‘importante rispettare diritti arrestato’

Milano, 17 ott. (Adnkronos) – “E’ importante sia seguire le regole e le procedure, ma anche rispettare i diritti civili di chi è stato arrestato”. A dirlo è Jack Cambria, autore del libro ‘Parliamone’ e che è stato per 14 anni a capo della squadra di negoziazione ostaggi della Polizia di New York, parlando dell’arresto dell’uomo statunitense bendato e ammanettato in una caserma dei carabinieri a Roma, in visita alla sede milanese dell’Adnkronos. “Pur non volendo giudicare il loro approccio, devo dire che forse qualche argomentazione per la critica esiste. Se quelle foto sono state diffuse significa che vi era l’esigenza di esporre questo caso in qualche modo all’esterno della caserma”.