fbpx

Aeroporti: comuni trapanesi pagano prima tranche di debito a Ryanair

Palermo, 17 ott. (Adnkronos) – I comuni del trapanese hanno versato la prima tranche del debito di 350mila euro alla compagnia aerea Ryanair. Le somme sono dovute per i mancati versamenti dell’accordo di compartecipazione vigente dal 2014-2017. A comunicare l’avvenuto pagamento è stato il presidente della Camera di Commercio di Trapani Pino Pace che ha scritto al presidente di Airgest, società che gestisce l’aeroporto di Trapani Birgi, Salvatore Ombra.
La quota pagata è di 100 mila euro e un’altra tranche di 50 mila euro sarà versata a stretto giro, come già garantito dal sindaco di Valderice. Il debito è stato debito maturato nel 2014 quando i 24 comuni della provincia di Trapani, insieme alla Camera di Commercio di Trapani, sottoscrissero con Ryanair un contratto di compartecipazione per la promozione del territorio e conseguentemente per l’attivazione di voli.