fbpx

Ruba cinque chili di sabbia dalla spiaggia, turista spagnolo fermato dalla Polizia: “Volevo un souvenir”

Ai poliziotti ha raccontato che voleva portare a casa un ricordo della Sardegna e di non sapere che prelevare la sabbia dalla spiaggia è reato

Voleva portare a casa come souvenir cinque chili di sabbia della spiaggia del Poetto, a Cagliari. Ma un bagnante si è accorto della scena ed è stato denunciato la Polizia. È successo ad un turista spagnolo, in vacanza insieme ad una comitiva. L’uomo, un 43enne, è stato denunciato per furto e la sabbia è stata sequestrata. Ai poliziotti ha raccontato che voleva portare a casa un ricordo della Sardegna e di non sapere che prelevare la sabbia dalla spiaggia è reato. Ad indicare agli agenti il 43enne è stato lo stesso bagnante che ha allertato il 113: il bagnante ha seguito i turisti fino alla fermata del bus e ha indicato agli agenti qual era il turista che aveva commesso il furto. Fermato dai poliziotti, l’uomo ha estratto dalla borsa il sacchetto di sabbia rubata ed è stato portato in Questura.