Follia a Roma, l’autista di un autobus picchiato a sangue da 8 ragazzi

Follia a Roma: il “branco” aveva azionato la leva di emergenza dell’autobus provocando la reazione dell’autista che è stato picchiato a sangue con calci e pugni

Follia a Roma dove un gruppo di 8 ragazzi ha pestato a sangue un’autista di un bus (il numero 46) nella tarda serata di ieri. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, i giovani hanno messo in azione la leva di emergenza delle porte e quando l’autista è uscito dalla cabina lo hanno picchiato colpendolo più volte con calci e pugni. Il malcapitato, che aveva rimproverato i ragazzi, è stato trasportato in ospedale. Le forze dell’ordine hanno denunciato un minorenne.

Follia a Roma, l’autista di un autobus picchiato a sangue da 8 ragazzi: la solidarietà della sindaca Virginia Raggi

“Esprimo solidarietà all’autista del bus della linea 46 aggredito ieri sera in via Boccea da un gruppo di otto ragazzi. Sono episodi inaccettabili e vergognosi. Roma non tollera la violenza”. Queste le parole su twitter della sindaca di Roma Virginia Raggi.


Valuta questo articolo

Rating: 1.0/5. From 1 vote.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE