fbpx

A Reggio Calabria la seconda edizione di “Scirubetta”, il Festival del gelato artigianale [INFO E DATE]

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Dal 14 al 17 settembre a Reggio Calabria la seconda edizione di “Scirubetta”

E’ il gelato più antico della storia ed è una specialità tutta calabrese. La “Scirubetta” viene celebrata con il Festival del gelato artigianale dal 14 al 17 settembre a Reggio Calabria, con incontri, esposizioni e degustazioni, grazie alla presenza di 40 maestri gelatieri provenienti da tutta Italia. La preparazione di questa specialità calabrese prevedeva la raccolta di neve fresca aromatizzata con miele di fichi, mosto cotto e, in tempi più recenti, con succo di agrumi, frutta, caffè e cioccolata. Scirubetta deriva dalla parola araba “Sherbet” che significa bevanda fresca: per questo, la “Scirubetta” può, a buon diritto, essere considerata l’antesignana dell’attuale gelato artigianale.

Il festival, giunto alla sua seconda edizione, vuole ripercorrere la storia millenaria del gelato attraverso un fantastico viaggio sensoriale dentro i veri sapori del gelato artigianale esaltati dall’abilità, l’esperienza e la fantasia dei maestri gelatieri che presenteranno dei gusti unici creati per l’occasione. Organizzato  da CONFARTIGIANATO e dall’A.P.A.R. Associazione Provinciale Pasticceri Artigiani Reggini, il Festival del gelato artigianale si svolge nell’ambito delle Festività Mariane della città di Reggio Calabria, con l’obiettivo di promuovere le eccellenze gastronomiche del territorio.

Il successo dello scorso anno è nei numeri: oltre 100000 i visitatori che nei quattro giorni della kermesse hanno degustato più di 30000 coppette e 70000 assaggi. Anche quest’anno, Reggio Calabria avrà un grande villaggio del gelato artigianale nel cuore della città. Il Lungomare Falcomatà ospiterà per quattro giorni un festival unico, dove la bontà del gelato artigianale, preparato con le migliori materie prime, incontrerà arte e cultura grazie ai tantissimi eventi organizzati.

E non mancherà la competizione, dato che sarà proprio il pubblico a decretare il vincitore tra i gelatieri in gara. Si potranno infatti assaggiare i gusti esclusivi, attraverso l’acquisto dei gettoni: ogni gettone darà la possibilità di degustare una coppetta di gelato e il gusto più apprezzato dal pubblico, quello che riceverà più gettoni, sarà il vincitore del Premio della giuria popolare.

Sono inoltre previsti speciali show cooking dedicati al gelato salato che accompagnerà i piatti creati per l’occasione da quattro chef calabresi, conosciuti su tutto il territorio nazionale e non solo: Fortunato Aricò, chef e anima de “L’Officina del gusto”, Filippo Cogliandro, chef e patron de “L’A Gourmet L’Accademia”, Nino Rossi, noto per il progetto “Qafiz” a Santa Cristina d’Aspromonte e Riccardo Sculli, calabrese nato a Toronto, promotore di una cucina attenta alla salute.

Questa vuole essere la filosofia di Scirubetta, il Festival del Gelato Artigianale di Reggio Calabria: coniugare la bravura e l’esperienza artigianale dei Maestri Gelatieri con le tecniche più moderne, sane e sicure della produzione del gelato, la ricerca di ricette e ingredienti della tradizione con la sperimentazione di abbinamenti sorprendenti e originali. Un tour tra i sapori più tipici di tanti territori italiani racchiusi in una semplice, deliziosa coppetta di gelato.