Reggio Calabria: la terrazza del Museo ospita l’evento dal titolo “Siamo soli nell’Universo? Dove sono tutti quanti?”

Reggio Calabria: il Planetarium Pythagoras aderisce alle iniziative culturali messe in atto in occasione della festa patronale

Il Planetarium Pythagoras aderisce alle iniziative culturali messe in atto in occasione della festa patronale. In collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, organizza, sabato 14 settembre, un incontro a carattere scientifico nello scenario della splendida terrazza di Palazzo Piacentini. Dalle ore 19.30 sarà possibile osservare il Cielo con gli strumenti, ed alle ore 21.00 il dott. Giuseppe Cutispoto, Astronomo presso l’Osservatorio Astrofisico di Catania, terrà una conferenza dal titolo “Siamo soli nell’Universo? Dove sono tutti quanti?”. Anche se l’autunno, conosciuto come la porta del buio, è alle porte, il cielo sarà ancora arricchito dalla presenza di molte costellazioni estive e soprattutto si potranno osservare la Luna e i pianeti Giove e Saturno. L’argomento che tratterà il Dott. Cutispoto: “Siamo soli in questo Universo? Esiste vita intelligente, una civiltà tecnologicamente progredita all’interno della nostra Galassia? C’è qualcuno là fuori?” trova conferma nella recentissima notizia che c’è acqua nell’atmosfera di un pianeta che si trova a 110 anni luce dalla Terra e che ruota intorno a una stella più piccola e fredda del Sole alla distanza ideale per avere una temperatura che permetta all’acqua di essere allo stato liquido e, forse, per poter ospitare la vita. A prescindere dalle considerazioni di carattere scientifico e filosofico che stanno alla base del tema, è una domanda che l’uomo si chiede da sempre. Anche Enrico Fermi, nel 1950 si domandava: “se l’Universo pullula di civiltà aliene, dove sono finiti tutti quanti?” In attesa delle risposte del Dott. Cutispoto a queste ed altre domande, gli organizzatori attendono i cittadini sabato sulla Terrazza del Museo! L’incontro si inserisce nel programma “Stelle d’Estate” del Festival Calabrese dell’Astronomia – terza edizione. Come già comunicato dalla Direzione del Museo l’ingresso è gratuito.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE