fbpx

Reggio Calabria, Marra: “a Montecitorio per protestare contro il nuovo Governo”

Reggio Calabria, Marra: “a Roma per protestare contro il nuovo Governo nato per le poltrone e per gli interessi di tanti, non rappresenti la volontà del popolo e durerà meno del precedente”

“Ringrazio di cuore l’ associazione di volontariato Forza Reggio che nei giorni scorsi ha lanciato la proposta per la mia candidatura a sindaco nell’area del centro destra; da quel momento ho ricevuto tantissimi messaggi di auguri e di apprezzamento nei riguardi della mia persona. Non nascondo il mio interessamento a questa proposta che giorno dopo giorno mi sta entusiasmando a guardare avanti per la speranza che in questa città qualcosa “deve” cambiare e il pensierò che l’attuale Sindaco Falcomatà potrebbe essere riconfermato mi porta ad avere incubi notturni; le parole dell’attuale Sindaco che si ricandida per completare quello che ha iniziato cinque anni fà portando la città alla normalità , mi ricorda la trasmissione “scherzi a parte“, soltanto che la puntata durava circa due ore mentre quella di Falcomatà è in onda da quasi cinque anni”, è quanto scrive in una nota il Presidente del M.A.P. Dr. Pietro Marra.

“Andremo a Roma – prosegue- e saremo presenti in Piazza Montecitorio non per farci la “scampagnata” ma perchè crediamo che questo governo nato per le “poltrone” e per gli interessi di tanti , non rappresenti la volontà del popolo e durerà meno del precedente. Questo governo non ha proprio intenzione di tutelare gli interessi dell’ Italia come nazione sovrana , del made in Italy, della difesa dei confini e delle nostre tradizioni culturali e religiose. Tutti quelli che esprimono considerazioni sgradevoli sulla manifestazione che si terrà lunedì mattina in Piazza Montecitorio e che ritengono la stessa “sovversiva” dovrebbero studiare di più la Costituzione e stare di meno sui social“, conclude