fbpx

Reggio Calabria: Gaetano Matà di Confcommercio è il nuovo Presidente dell’Ente Bilaterale del Terziario

Reggio Calabria, Gaetano Matà di Confcommercio è il nuovo Presidente dell’Ente Bilaterale del Terziario: “welfare, formazione e sicurezza nei luoghi di lavoro continueranno ad essere le priorità dell’Ente”

Si è tenuta nei giorni scorsi, presso la sede di Via Zecca, l’Assemblea di EBTDS – Ente Bilaterale del Terziario provinciale che ha eletto Gaetano Matà, Presidente di Confcommercio, alla guida dell’Ente per il prossimo quadriennio. Eletta alla carica di Vice Presidente Sabrina De Stefano (Uiltucs). Il neo Presidente nel ingraziare i componenti dell’Assemblea per la fiducia accordata ha assicurato da subito il massimo impegno diretto a dare seguito alle progettualità dell’Ente già in cantiere oltreché a stimolare nuove iniziative nel solco di un sano concetto di welfare che l’Ente Bilaterale reggino, grazie alle positive relazioni sindacali, sta implementando sulla base dei più moderni sistemi sociali, rispondendo alle reali esigenze di Aziende e Lavoratori del comparto. “É con spirito di grande responsabilità che mi accingo a svolgere il ruolo di Presidente dell’Ente Bilaterale – dichiara Matà – consapevole dell’importanza che esso ricopre quale straordinario luogo di incontro di rappresentanti di interessi specifici (di aziende e lavoratori) che, in seno all’Ente, si ritrovano senza pregiudizi per affrontare assieme i problemi del comparto provando a ricercare soluzioni condivise. L’Ente, grazie al prezioso lavoro svolto negli anni dalla componente politica e tecnica è, oggi, assai solido, con una ottima reputazione presso le Istituzioni e soprattutto presso le migliaia di imprese e dipendenti aderenti. È riuscito, anche in anni di crisi, ad incrementare le funzioni di sostegno alla platea dei beneficiari, contribuendo a valorizzare il ruolo della bilateralità sana e genuina e, al contempo, attivando iniziative di altissimo profilo dirette allo sviluppo del tessuto economico e sociale del commercio in provincia di Reggio Calabria”. “Grazie al lavoro svolto in sede di commissioni paritetiche assieme ai rappresentanti di Filcams CGIL, Fisascat CISL e Uiltucs UIL e certi di trovare preziosi alleati negli Ordini Professionali – prosegue Matà – proveremo a stimolare con sempre maggiore forza le Istituzioni competenti rispetto alla individuazione di interventi diretti a contrastare il lavoro nero e/o irregolare, il mercato delle false attestazioni in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro e, non ultimo, il fenomeno oggi tristemente diffuso del dumping contrattuale attuato da alcune aziende attraverso il ricorso a CCNL “spuri” o, peggio, attraverso forme abusive di somministrazione lavoro o appalto di manodopera. È indispensabile, infatti, oltreché prerequisito di una sana economia di mercato che tutte le aziende del settore possano giocare ad armi pari sul piano della concorrenza e della competitività”. L’Ente Bilaterale segnala che dall’1 al 30 settembre Aziende e Lavoratori del terziario aderenti potranno presentare domanda per l’assegnazione delle provvidenze messe a disposizione dall’Ente che ha stanziato per l’annualità corrente un fondo di 100 mila euro complessivi per Bonus Libri, Contributo per neogenitori e Premio di Laurea. “Contributi operativi oramai da cinque anni che riscuotono notevole apprezzamento presso aziende e dipendenti del commercio essendo divenuti una forma concreta e stabile di welfare e che – conclude Matà – il CD dell’Ente ha ulteriormente implementato nella programmazione 2020, deliberando una nuova importante iniziativa di welfare nell’ambito della mobilità urbana che verrà resa pubblica nei prossimi giorni”. I moduli per presentare le richieste di contributo, compilati e sottoscritti, devono essere inviati entro il 30 settembre pv esclusivamente a mezzo pec all’indirizzo ebtds.rc@legalmail.it. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito di ebtds o presso le sedi provinciali di Ente Bilaterale Terziario e Confcommercio (Via Zecca, 7), Filcams Cgil (sede Reggio Calabria: via Santa Lucia al Parco, 6; sede Gioia Tauro: Via Bellini, 48), Fisascat Cisl (via Giuseppe Mazzini, 7), Uiltucs Uil (via P. Andiloro 84).